loading...

THE AFINEB RETREAT 2019 – Lido di Camaiore 

 

Di risate.
Di concentrazione.
Di emozioni e di entusiasmo.
Di apprendimento e preziosissima, incredibile, crescita.
Di connessione e condivisione.
E anche di lacrime…di quelle belle, dolci, potenti, genuine e sincere che solo la felicità più profonda riescono a liberare.
Di arte.

Di questo, e molto altro, è stata l’essenza dell’ultimo retreat AFINEB.
Al centro una profonda crescita personale basata su un intreccio di scambi meravigliosamente veri ed autentici.
L’idea di potenziare un lavoro individuale innalzandolo all’unisono.

Travolti da questa fortunata e sorprendente era del digitale, che ci ha permesso di accelerare e di facilitare parecchi aspetti del nostro lavoro, abbiamo forse perso di vista qualcosa di molto più importante.

Le informazioni che ci servono per sviluppare le nostre conoscenze e definire il nostro percorso, ormai, sono alla portata di un paio di clic per chiunque e da qualsiasi scrivania, ma il fatto è che non ci rendiamo conto di quanto, invece, soltanto uno scambio, genuino, reale, viso a viso, sia la nostra unica, vera e profonda crescita!

Di fondo un errore banalissimo: sbagliamo nel pensare che questo sia un lavoro individuale.

Questo è un lavoro incredibile e importantissimo, e soltanto assieme, facendo rete, riusciremo a farlo crescere elevandolo a standard qualitativi e di autenticità, riconoscibili.

Sostegno, condivisione e crescita.

Umanità e relazioni, oltre all’eccezionale e più svariata formazione dei nostri relatori, AFINEB, ha messo come fulcro di questo strepitoso evento appena trascorso, proprio questo concetto: fare rete ed unire le forze per una crescita esponenziale.

Lo scorso maggio abbiamo lasciato cadere le armature, dunque; ci siamo abbandonate a suggerimenti e spunti. Abbiamo stretto legami nuovi e consolidato amicizie. Ci siamo rimesse in gioco spogliandoci e liberandoci da schemi: ricominciandoci. Cercando la bellezza, qualunque essa sia, proprio dentro di noi.
D’altronde, come ci hanno trasmesso le nostre incredibili relatrici (Shalonda Chaddock, Magdalena Sienicka, Elena Myslyaeva, Marianna Santoni e Olga Sokolova), la bellezza sta proprio nell’essere individui diversi e così dovrebbe essere anche la nostra arte: personale e meravigliosamente diversa.

Ah beh si…certo…poi ci siamo anche divertite un casino!

Di risate.
Di concentrazione.
Di emozioni ed entusiasmo.
Di apprendimento e preziosissima crescita.
Di connessione e condivisione.
E anche di lacrime…di quelle belle, dolci, potenti, genuine e sincere che solo la felicità più profonda riescono a liberare.
Di arte.

Di questo siamo fatti.
Di questo è fatta AFINEB.

Afineb sta tornando con un nuovo strepitoso evento e nell’attesa vi lasciamo con una carrellata di selfie sfocati e mossi!

Grazie ai relatori, ai partecipanti, agli espositori, a chi non è potuto essere con noi ma ci ha seguito da casa…è stato tutto incredibile e non possiamo che lavorare sodo per creare un evento altrettanto “Wow” per la prossima edizione.
A presto!

 

E per chi si è perso il video di backstage potete rivederlo qui..