loading...

Le esibizioniste del pancione | Le donne che si fanno fotografare in gravidanza

10 Luglio 2015

La porta per le fotografie in gravidanza è stata aperta ufficialmente nel 1991 da Demi Moore e dalla sua foto, che la ritraeva incinta e nuda, con il pancione in bella vista, sulla copertina di Vanity Fair americano.

La ricordiamo tutti credo: bellissima, con la pelle ambrata e il pancione rotondo sostenuto con affetto da una mano, mentre l’altra copre il seno. Un viso orgoglioso e sereno, maturo e bellissimo, ritratto da Annie Leibovitz con eleganza e gusto.

Tuttavia le polemiche sono state infinite: esibizionismo, nudo, mancanza di rispetto.

Sono passati più di 20 anni e molte altre copertine sono state dedicate alle mamme in attesa, e moltissime donne hanno deciso di rivolgersi ad un fotografo professionista per avere un ricordo simile a quello che mostravano i giornali.

Ma i pregiudizi sono ancora duri da morire e molti non riescono a capire cosa significhi fare le foto con il pancione per una donna che sta diventando madre.

Ph. Federica Purcaro - gravidanza
Ph. Federica Purcaro

Le donne vogliono solo fermare quello sguardo luminoso e colmo di felicità che ritrovano nello specchio; ricordare quanto sia cambiato il loro viso per far spazio ai lineamenti addolciti che daranno il benvenuto alla piccola creatura che presto li fisserà a lungo con stupore; rivedere quanto sia bello il loro corpo morbido e pieno di curve che raccontano il piccolo ospite amato.

Vogliono raccontare l’amore che le lega al futuro papà, la felicità e l’intimità condivisa di momenti che davvero uniscono due persone per sempre nella vita.

Ph. Eleonora Marchini Immagini - gravidanza
Ph. Eleonora Marchini Immagini

Condividere poi queste immagini con il modo intero è come raccontare a tutti la propria felicità, speranza, paura e altre mille emozioni che travolgono tutte le donne incinte. Ascoltare ed accogliere le loro emozioni è doveroso: la società intera ha il dovere di farlo con tutti i mezzi che oggi abbiamo a disposizione.  Il sostegno morale e l’affetto per chi accoglie con gioia, amore e speranza un figlio, che dona qualcosa di inestimabile all’umanità, è un dovere, ma dovrebbe essere anche un piacere per tutti noi.

Ph. Martyna Ball MyBabyBook - gravidanza
Ph. Martyna Ball MyBabyBook

Garantire alle donne in attesa un trattamento adeguato nell’ambito del lavoro, cure sanitarie gratuite per le necessità della gravidanza e anche cedere il posto sull’autobus, aiutarle con le buste della spesa, o fare un commento dolce sotto le foto del loro pancione mostrato sui social networks, sono tutte cose che le aiutano a superare questo delicatissimo momento di passaggio da donna a mamma. Ogni complimento, piccolo o grande aiuto, ogni sorriso che doniamo danno loro una carica di energia che le aiuta a superare i momenti di sconforto, paura e preoccupazione che gli ormoni impazziti sanno rendere davvero difficili da sopportare.

Ph. Michela Magnani Photography - gravidanza
Ph. Michela Magnani Photography

Mostrare non è la stessa cosa che esibire; il nudo può essere volgare o bello e tenero; e una donna in dolce attesa con il pancione scoperto non vuole scandalizzare nè provocare nessuno, solo condividere un momento unico, di massima felicità, di meraviglia e di stupore.

Ph. Anna Bussolotto AD Photo - gravidanza
Ph. Anna Bussolotto AD Photo

Saper distinguere la bellezza dal cattivo gusto non è poi così difficile. Le fotografie di mamme in attesa sono così colme di amore e di purezza che guardarle è come fare un pieno di speranza.

Guardatele con affetto e senza pregiudizi perché raccontano la bellezza della maternità, e trovate in voi la consapevolezza che una volta anche voi eravate rannicchiati nel ventre di una donna che vi amava, ma la cui espressione radiosa è andata, purtroppo, persa nel tempo.