loading...

Offerta software di ritocco Portraiture di Imagenomic

18 Settembre 2014

Ecco a voi la nostra prima offerta riservata agli iscritti al nostro sito!

Con il codice “AFINEB” avrete il 20% di sconto sull’acquisto del plugin di ritocco Portraiture fino alla fine di settembre (versione per Photoshop o per Lightroom). Il codice è riservato soltanto a chi è iscritto al sito, quindi vi preghiamo di non condividerlo.

Portraiture è un software di ritocco per la pelle che velocizza moltissimo il proprio workflow. Consigliamo sempre di usarlo con moderazione per evitare un effetto troppo “finto”: un uso non eccessivo di questo plugin rende infatti le fotografie molto più rifinite ed aiuta a migliorare le imperfezioni della pelle – sia dei neonati che delle mamme – senza farne perdere troppo l’aspetto naturale.

E’ possibile fare una prova  gratuita di 10 giorni del plugin prima di acquistarlo, ma riservatevi il tempo di guardare qualche tutorial per imparare ad usarlo veramente prima di sperimentare. Il plugin è sviluppato nelle due versioni per Photoshop e per Lightroom; la scelta di quale acquistare dipende esclusivamente dal vostro workflow (noi lo usiamo in Photoshop).

Grazie allo sconto riservato agli iscritti al nostro sito, il plugin costa a voi 161 euro invece di 200. Non è un costo indifferente, ma lo strumento è a nostro avviso molto utile per rendere più professionale e più veloce il proprio lavoro.

Ecco alcuni consigli per usarlo al meglio:

1. Non esagerate! La pelle di plastica (specialmente sui bambini) è sempre orribile! Impostate come Output (in basso a destra) “New layer” e cliccate il box “transparency layer”: questo accorgimento vi permetterà di applicare al nuovo livello una ulteriore maschera per togliere l’effetto Portraiture manualmente da alcune parti dell’immagine (meglio anche ridurre l’opacità della mascherà a 40-60%). Il programma seleziona bene la pelle, ma a volte copre anche parte dei cappelli o dei vestiti – se il colore è simile.

2. Se usate Portraiture su foto di famiglia,  ricordatevi di togliere l’effetto dagli uomini (tramite una maschera applicata al nuovo livello)! Non è naturale vedere un papà con la pelle troppo liscia 🙂

3. Per ritoccare la pelle dei neonati Portraiture è meraviglioso. Togliete però l’effetto da alcuni parti del corpo (solitamente quelle con più “struttura” nella pelle tipo spalle, ginocchia, guance, etc…) per evitare l’effetto plastificato.

4. Come workflow consigliamo di usarlo in Photoshop subito dopo che avete fatto gli eventuali ritocchi manuali della pelle (graffi, rughette, impurità) e prima di usare altri azioni – ma naturalmente ci sono anche altri modi.

Ecco un video abbastanza lungo e solo in inglese che spiega il funzionamento del plug-in. Fateci sapere nei commenti se volete qualcosa anche in italiano e magari, se c’è abbastanza interesse, potremo pensare a realizzare un breve tutorial per voi  🙂

Imagenomics – creatore di Portraiture – ha sul proprio sito anche una galleria dove fa vedere esempi di ritocco effettuato dagli utenti del software. Se volete essere scelti per essere presentati nella galleria sul sito mandate una email a Ani – ani@imagenomic.com – insieme al link al vostro sito e ad una breve descizione del vostro workflow con Imagenomic software e qualche foto (solo in inglese!): Vi contatteranno se sarete scelti per questa bella opportunità di visibilità gratuita 🙂