loading...

DA OGGI FA PARTE DELLA AFINEB FAMILY MARTINA BOMBASIN!!

30 Aprile 2020

Quest’anno abbiamo ricevuto tantissime candidature di fotografi/e che vorrebbero entrare a far parte della nostra associazione.

Siamo molto onorate e felici di sapere che in tanti considerano l’ingresso in Afineb un punto d’arrivo.

Purtroppo ci capita di dover dire di no perché il portfolio o il listino presentati non raggiungono gli standard che ci siamo imposte. Speriamo che chi non riesce ad entrare subito utilizzi quest’occasione per lavorare sui suoi punti deboli e ripresentare la candidatura quando si sentirà pronto/a!

Oggi diamo il benvenuto a Martina Bombasin, di Polvere di Stelle Fotografie!

Dice del suo lavoro: “Trovo di grande ispirazione tutto ciò che gli occhi vedono e il cuore percepisce”

 

Leggete qui sotto la sua intervista:

 

 

Come hai iniziato?

Ho iniziato un pò per gioco, un pò per rimettermi alla prova dopo aver perso il mio precedente lavoro.
Partecipavo a corsi fotografici con diversi circoli e associazioni della mia città’ e strada facendo ho capito che
“diventare fotografa di famiglia” era il percorso che volevo intraprendere perche’ credo fermamente nel valore
di “essere una famiglia” e nella mia stessa ho sempre trovato tanto amore.
Cosi ho deciso di donarlo agli altri e attraverso le fotografie voglio che i genitori assaporino i grandi valori che solo
la propria famiglia puo’ donare.

 

 

Quale genere di fotografia è la tua specializzazione?

Maternita’, neonati, bebe’, famiglie (al tramonto che adoro!) 

 

 

 

Quali sono le tue fonti di ispirazione?

Qualsiasi cosa che piace e attrae e’ fonte di ispirazione. Trovo di grande ispirazione tutto quello che gli occhi vedono e il cuore percepisce.

Cosa ami di più del tuo lavoro?

Il profumo dei neonati (dietro la testa mi fa impazzire!)

Raccontaci tre cose divertenti su di te.

Se incontro qualcuno che ha la febbre dopo mezz’ora la misuro anch’io.

Fate partire una canzone anni 80 e mi scateno.

Ho la fobia delle api, se ne vedo una nel raggio di qualche metro comincio a correre.

 

 

La soddisfazione professionale più grande

Sono due le grandi soddisfazioni che mi riempiono il cuore di gioia. 
La prima e’ la grande crescita professionale dopo anni di fatica e dedizione per questo meraviglioso lavoro. 
La seconda e’ quella che mi danno tutti i genitori quando ritirano il lavoro finito. 
La lacrima della mamma, gli occhi a cuore del papa’ davanti all’immagine del loro bimbo. 
Ed io davanti a loro che mi emoziono e vivo ricordi preziosissimi. 

 

 

Quale età ti piace di più fotografare?

Adoro le sessioni newborn perche non c’è nulla di emotivamente piu’ forte di una nuova Vita. 
I genitori assieme al nuovo arrivato creano un’energia talmente potente che arriva dritta al cuore e 
la si respira durante ogni sessione fotografica. 
Adoro altrettanto le sessioni famiglia al tramonto perche’ mi coinvolgono moltissimo e trovo che una 
famiglia completa alla luce del tramonto sia un’esperienza che ogni genitore dovrebbe vivere. 

 

 

 

 

Perché hai scelto di diventare socia Afineb?

Ho scelto di diventare socia Afineb perché ho voglia di condividere e crescere. Dopo 6 anni di attività dedicata esclusivamente a questo settore ho ancora tantissima voglia di imparare e sono certa che all’interno di questo gruppo non mancherà la crescita e la formazione. Il gruppo è formato dalle migliori fotografe italiane e sono fiera di farne parte!