loading...

Regalo solidale 2015 : AFINEB – uniti per il Kenya

11 Dicembre 2015

Natale si avvicina velocemente e anche quest’anno, in prossimità della Giornata mondiale dei diritti dell’uomo, abbiamo pensato ad aiutare qualcuno meno fortunato e a cui potremmo fare un regalo solidale davvero speciale!

12347826_1041853759186092_1126050682829504715_n
Antonia e Luca con il piccolo Francesco

AFINEB ha deciso di aiutare due giovani ragazzi, Luca Pratticò – medico penumologo – e sua moglie – infermiera – Antonia Giorgi che, il 20 dicembre, partiranno con il loro bambino come volontari presso il Chaaria Mission Hospital, contea di Meru (circa 500 km da Nairobi).

Il direttore dell’ospedale è il medico Fratel Beppe Gaido e il centro è attrezzato per 53 posti letto al momento tutti occupati.
Gli ospiti sono accuditi da un fratello e due suore, insieme ad un gruppo di personale dipendente, che ogni giorno segue le loro necessità personali.
Oltre al quotidiano servizio domestico e alberghiero, esiste un’attività di apprendimento scolastico con laboratori e scuola speciale.
Nel centro operano molti volontari che contribuiscono all’animazione dei ragazzi e alla normale gestione dei servizi.

” Questo ospedale ha bisogno di tante cose, di gente che possa andare lì a lavorare (chirurghi, medici generici, infermieri) ma ha anche bisogno di aiuti economici. Il servizio che frate Beppe offre ai malati è sostanzialmente gratuito e i fondi ottenuti arrivano dalle campagne di volontariato e dalle donazioni. “

Con le nostre donazioni possiamo aiutare tantissimi bambini malati che combattono ogni giorno.

regalo solidale AFINEB
La sala parto dell’ospedale di Chaaria

Hanno bisogno soprattutto di un gran numero di dispositivi medici, la maggior parte monouso. Con le nostre donazioni dunque possiamo contribuire all’acquisto di:

  • Aspiratore chirurgico portatile da utilizzare in sala operatoria – 170,00€
  • Kit ferri chirurgici (in quanto nell’ospedale ne è disponibile un solo set) – 430,00€
  • Set infusione intraossea per somministrare liquidi in bambini molto malati ad esempio di malaria – 138,00€ l’uno
  • Saturimetro per il reparto – 30,00€ l’uno

Inoltre, i volontari stanno cercando di portare a termine un progetto molto più grosso che insieme possiamo realizzare: un concentratore di ossigeno che permetta di avere ossigeno in reparto, in quanto ad oggi hanno solo bombole difficilissime da reperire e costosissime.

Potete donare entro il 17 dicembre 2015 tramite PayPal a lucaprattico1973@libero.it oppure tramite un bonifico a Luca Pratticò IBAN it25u0603010726000046729602 causale “afineb kenya”.

Anche quest’anno tutte le persone che avranno donato qualunque cifra potranno scaricare un bollino con la scritta “Ho fatto un regalo solidale”. Vi comunicheremo poi la cifra raccolta e vi diremo e mostreremo cosa è stato possibile realizzare con il vostro regalo!

Frate Beppe ha anche recentemente pubblicato un libro che si chiama “Polvere Rossa ” (ed. San Paolo) che potete trovare sia online che in libreria: i soldi derivanti dalla vendita andranno all’ospedale.

regalo solidale kenya

Per saperne di più
Facebook
Blog